A Montebelluna il Mamma Emma cede dopo un derby combattuto

 

DB Group Montebelluna – Mamma Emma Castelfranco 79-68

BASKET MONTEBELLUNA: Pozzobon 3 (1/1, 0/1), Sottana 8 (0/1, 2/6), Baldissera, Legnaro (0/2, 0/1), Mattiello 18 (4/5, 2/5), Battistel 4 (2/8, 0/2), Crivellotto 8 (1/5, 1/3), Zanesco, Martignago 5 (1/2, 1/2), Sacchet 17 (4/6, 2/4), Contessa 7 (0/6, 1/6), Galiazzo 9 (2/3, 1/3). All. Mazzariol.

AP CASTELFRANCO: Crespan 10 (4/8), Stradiotto 3 (1/1), Tasca 15 (2/5, 3/7), Cappelletto 3 (1/1 da tre), Barban ne, Binotto 8 (2/7, 1/3), Dankwa (0/1), Fantinato 10 (2/5, 2/9), Marini 5 (1/4), Simeoni (0/1 da tre), Bordignon 14 (7/11, 0/2), D’Onofrio (0/1). All. Corazza.

ARBITRI: Bastianel di San Vendemiano (TV) e Pinna di Salgareda (TV).

PARZIALI: 21-15, 36-30, 61-51.

NOTE: Nessuno uscito per 5 falli. Tiri da due: Montebelluna 15/39, Castelfranco 19/43. Tiri da tre: Montebelluna 10/33, Castelfranco 7/23. Tiri liberi: Montebelluna 19/26, Castelfranco 9/12.

 

Una settimana dopo la sconfitta di Oderzo, un altro derby finisce in maniera amara per il Mamma Emma Castelfranco, battuto sul campo di Montebelluna. I rossoblù hanno comunque fatto intravedere dei segnali positivi lottando a lungo alla pari, nonostante la rinuncia a Groppi per una frattura del setto nasale.

In avvio c’è equilibrio, con Castelfranco brava a rispondere colpo su colpo (12-12 all’8′). A cavallo tra secondo e terzo periodo Montebelluna prova a scappare con Sacchet (23-15), ma grazie ai tiri pesanti gli ospiti rientrano, fino a impattare con Crespan al 14′ sul 25-25. Poi 5 punti in fila di Tasca valgono anche il sorpasso (29-30), ma negli ultimi 4′ del primo tempo Castelfranco non segna più, e si va all’intervallo sul 36-30.

Anche nel secondo tempo il copione rimane lo stesso, con i padroni di casa a tentare più volte la fuga e il Mamma Emma determinato a rintuzzare in ogni occasione. Ma nel quarto periodo il DB Group trova l’allungo giusto, sfruttando una maggiore precisione al tiro: finisce 79-68.

Leave a Reply