Under 18 Elite: raggiunto un grande traguardo!

 

Finalmente si esulta!!! Obiettivo raggiunto, per la quarta stagione si mantengono i diritti per campionato Elite: e chiamatelo poco… Una soddisfazione quest’anno ancor maggiore con una squadra che si è conosciuta a settembre, fatta di tre gruppi diversi e pochi innesti esterni, con poca esperienza del campionato (solo 4 giocatori hanno già militato in Elite), ma voglia di lavorare a mille.

Dopo due sconfitte con dirette contendenti, le motivazioni e le ambizioni sembravano sopirsi. Forse da quelle sconfitte invece è nata la convinzione di potercela fare, e dopo un filotto di vittorie e due sconfitte amare con Spinea (alla fine seconda), unica squadra che ci ha sempre imposto la sua pallacanestro, arriviamo all’ultima partita. Castelfranco va a Camposampiero che non vuole rimanere a zero vittorie. Lido e Salzano si scontrano, Riviera va dalla capolista San Vendemiano, Spinea se la gode tranquilla seconda.

Camposampiero ci prova, lotta con tutto ciò che può e rimane sempre in scia ai castellani, che hanno troppo la testa sui campi delle altre partite. I ragazzi del duo Morandin-Munaretto portano a casa la partita grazie al press, ruotando dodici giocatori e portandoli tutti a referto (finalmente anche Agostini si sblocca), ma già a 5′ dalla fine il primo risultato ci porta brutte notizie: Lido ha vinto in quel di Salzano e si è guadagnato il terzo posto.

Adesso la nostra partita scivola via senza patemi, confermiamo il +26 dell’andata ma siamo lì tesi ad aspettare Riviera: se i veneziani si impongono sulla capolista siamo fuori per classifica avulsa. Non riusciamo a godere dell’ultima vittoria fino a quando ormai in macchina verso casa arriva la notizia più importante e inizia la festa!

Ora compatti, cattivi, prepareremo la seconda fase sapendo di dover tenere la testa bassa e lottare su ogni pallone. I 14 testoni guidati dai 2 “rompi” sono ancora lì… forza Casteo!

Leave a Reply